Lettori fissi

mercoledì 24 agosto 2011

ATTENZIONE...

Salve ragazze ben ritrovate,
sono rientrata dalle ferie, passate bene con un mare siciliano a dir poco stupendo e fin qui tutto bene ma al mio rientro sorpresa sulla postepay mi hanno truffato la bellezza di  370,00 euro a mia insaputa e senza aver digitato nessun codice e password.
Ancora oggi non riesco a capire come abbiano fatto, l'unico mio dubbio e che io abbia aperto inavvertitamente qualche e-mail non sicura.
 Praticamente questo genio dell'informatica si è appropriato dei miei dati personali e si è fatto una ricarica su una sua postepay , poi ha cancellato ogni traccia infatti, le poste non hanno saputo dirmi finora a quale numero di carta postepay sono finiti i miei soldi .
Comunque ho sospeso la postepay e ho fatto le relative denunce.
Ragazze state attente, se ricevete e-mail con dicitura:" www.poste.it" o "www.postepay.it" o "www.posteonline" non le aprite assolutamente e spammatele come messaggio indesiderato perchè stanno cercando di entrare nella vostra postepay ; infatti alla direzione delle poste della mia città mi hanno detto che loro non inviano mai comunicazioni nella tua casella di poste privata.
Ho voluto fare questo post per mettermi in guardia e per far sapere che le postepay non sono  così tanto sicure se entrano con così tanta facilità nei tuoi dati personali.
Concludendo comunque Le poste italiane  sono  responsabili di quello che mi è accaduto e che accade giormalmente a centinaia di clienti postepay.
Quando sono andata a fare denuncia  alla polizia postale  di truffe come la mia  ce n'erano a iosa.
 E' indispensabile che poste italiane si attivi in futuro a fare un sistema operativo un pò + sicuro che possa garantire a suoi clienti  una sicurezza maggiore di quella di adesso.
Grazie dell'attenzione e fate girare se vi è possibile.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...